Creatore, direttore artistico, progettista, imprenditore, “Miglior Pasticcere dell’anno 2014” secondo la guida Pudlo e “Miglior Pasticcere 2015” secondo Relais Desserts, in una sola parola l’Uomo dai Mille Éclairs.  Uno degli chef più talentuosi della sua generazione, Adam si impegna da oltre 15 anni a far emergere in una versione creativa e chic un prodotto di riferimento della pasticceria francese: “l’Éclair”. Prima nelle cucine stellate del Crillon e poi a capo della brigata di Fauchon, riesce nel 2012 grazie all’incontro inaspettato con l’imprenditore Charles Lahmi a realizzare il suo concept store mono-prodotto attorno all’Éclair. Prendendo in prestito i codici delle grandi case di lusso, della cosmesi e della moda, pur mantenendo un prodotto semplice e accessibile nasce così l’Eclair de Génie.

La ricetta per il successo di Adam? Finezza, naturalezza, freschezza, estetica e un po’ di fantasia, ma soprattutto tanta creatività!